Navigheremo più veloci

Diamo il benvenuto a PHP7

29 Febbraio 2016

Sembra incredibile ma finalmente la velocità dei siti web sarà più alta senza sborsare un centesimo

C'è ancora da aspettare ma i primi risultati promettono prestazioni davvero interessanti per la nuova versione di PHP la numero 7 che promette prestazioni quasi doppie ripetto alla precedente versione. Tutto ciò si trasforma in migliori prestazioni dei siti web che sempre più spesso usano framework molto complessi e pieni zeppi di codice molto pesante da elaborare.

Facciamo un esempio: Wordpress (uno dei più conosciuti) escludendo il classico tempo di caricamento dei file necessari al sito può velocizzarsi del 48%, fino a raggiungere prestazioni degne di nota anche su hosting di bassa lega.

Dopo i primi test ho già deciso di migrare tutti i siti che ho in gestione su hosting PHP7 anche se non è prettamente necessario in quanto l'ottimizzazione dei siti che non usano CMS sono tali da ottenere le massime prestazioni per l'utente, ma se si può ottenere di più perchè rifiutare?

La scelta giusta per avere un sito davvero veloce ed a basso costo è: ottimizzare i file e le immagini per ridurli al minimo e scegliere per i propri siti strutture costruite ad hoc per il cliente senza usare i classici CMS come Wordpress o Joomla che risultano pesanti e difficili da utilizzare per il gestore dei contenuti del sito web.

Continua a vedere il blog

Torna all'elenco